NOTIZIE

ACCEDI O ADERISCI ALLA

FONDAZIONE JB

SPONSORED BY

PARTNER

Richiesta a Figc, Procura Federale e Covisoc di indagini suppletive

RICHIESTA A FIGC, PROCURA FEDERALE E COVISOC DI APERTURA INDAGINI SUPPLETIVE NEI CONFRONTI DI FC INTERNAZIONALE MILANO SPA ALLA LUCE DEGLI EVENTI CHE HANNO DETERMINATO IL PASSAGGIO DELL’INTERO PACCHETTO AZIONARIO DI FC INTERNAZIONALE MILANO SPA DAL GRUPPO SUNING AL FONDO OAKTREE

A seguito dei noti comunicati di FC INTERNAZIONALE MILANO spa del 18.05.2024 e 23.05.2024, FONDAZIONE JDENTITÀ BIANCONERA rende noto di aver inoltrato, agli Organi in oggetto indicati, ATTO INTEGRATIVOdell’ESPOSTO del 5.04.2024, con cui, in sintesi, ha rappresentato quanto segue.

L’ “esproprio posto in atto dal Fondo OAKTREE, attraverso la configurazione giuridica dell’escussione dipegno, costituisce la palese dimostrazione

– dell’incapacità di GRAND TOWER S.à.r.l di far fronte alle proprie obbligazioni verso terzi; 

– dell’insussistenza delle condizioni di idoneità della assunzione di garanzia da parte di GRAND TOWER S.à.r.l attraverso la (presunta) lettera di patronage;

– del fondamento delle criticità sollevate in ordine alla (in)sussistenza della continuità aziendale di FC INTERNAZIONALE MILANO spa.

L’incapacità di GRAND TOWER S.à.r.l a far fronte all’obbligazione di pagamento nei confronti del Fondo OAKTREE è conseguenza di una strutturale carenza finanziaria, tale da lasciar prevedere lo stato di decozione in cui essa ha dato prova di versare.

La doglianza di FONDAZIONE JDENTITÀ BIANCONERA, che ha rappresentato una situazione facilmente percepibile, con una soglia di attenzione di diligenza minima, che diversi soggetti nella fattispecie non hanno dimostrato di aver avuto, ha trovato un incontestabile riscontro negli accadimenti medio tempore verificatisi.  

Si insiste, nella fattispecie, che siano verificate violazioni in materia gestionale ed economica per la sussistenza di atti volti ad alterare i requisiti contabili al fine di conseguire l’iscrizione al campionato.

Infatti, laddove si dovesse appurare che l’elemento determinante per permettere alla FC INTERNAZIONALE MILANO spa di iscriversi al campionato sia ascrivibile alle garanzie riposte nelle garanzie di adempimento di GRAND TOWER S.à.r.l, sì come “valorizzata” dagli Organi Societari, appare integrata la violazione dell’art. 31 del Codice di Giustizia Sportiva.

Senza considerare i risvolti ex art. 4 del Codice di Giustizia Sportiva in termini di lealtà e correttezza sportiva.

FONDAZIONE JDENTITÀ BIANCONERA ha, al contempo, richiesto ai predetti Organi Federali di accertarsi e chiarire:

– come sia stato possibile per il Fondo OAKTREE acquisire il 99,96% delle azioni di FC INTERNAZIONALE ITALIA spa, attraverso l’acquisizione del «controllo e la proprietà di LionRock Zuqiu Ltd, società che detiene indirettamente, tramite la sua controllata ISC SpA il 31,05% delle azioni dell’Inter», nonostante da fonti LIONROCK (vedi comunicato Reuters del 22.05.2024) sia emerso come il fondo «non avesse più interessi finanziari nel club dal 2021 (data della sottoscrizione del bond da 275 milioni con Oaktree)»e ciò in evidente contraddizione con documentazione di provenienza della stessa FC INTERNAZIONALE ITALIA spa;

– se, di conseguenza, non siano stati violati gli artt. 15, comma 7 e 20 bis delle NOIF, nonché gli artt. 31, comma 1 e 32, comma 5 del Codice di Giustizia Sportiva e/o altre norme ordinamentali accertate e/o accertande.

CONDIVIDI SU

POSSONO INTERESSARTI

ACCEDI O

ADERISCI ALLA FONDAZIONE JB