NOTIZIE

ADERIRSCI ALLA

FONDAZIONE JB

SPONSORED BY

PARTNER

Vince ancora la Juve dei giovani!

La Juventus ha una volta di più dimostrato la sua forza e la capacità di reazione nell’ultima partita contro la Salernitana. Nonostante alcuni episodi arbitrali sfavorevoli, la Vecchia Signora ha conquistato una vittoria cruciale, sottolineando il suo spirito combattivo e la determinazione sul campo.

La partita è stata caratterizzata da momenti di grande tensione, con la Salernitana che ha colpito per prima, approfittando di una lettura sbagliata da parte della difesa juventina. Tuttavia, la squadra di Massimiliano Allegri ha dimostrato la sua resilienza, rispondendo con il talento giovane e promettente di Iling Junior, che ha siglato il gol del pareggio. Questo momento cruciale ha cambiato il corso della partita, dando alla Juventus la spinta necessaria per perseguire la vittoria.

Il colpo di testa vincente di Dusan Vlahovic a pochi minuti dalla fine ha incanalato l’energia della Juventus verso il successo, consolidando la posizione della squadra in classifica, con il girone di andata chiuso a ben 46 punti.

Inoltre, emerge con forza il contributo determinante di giovani promesse come Yildiz. Con appena 18 anni e alla terza partita consecutiva da titolare, il talentuoso giocatore turco ha dimostrato di avere i numeri per brillare nel calcio “dei grandi”. La sua maturità e padronanza del gioco ricordano nomi importanti e nella mente dei tifosi si accendono i più dolci pensieri di paragoni illustri.
Se da qui alla fine della stagione Kenan continuerà ad offrire questo tipo di prestazioni, la numero 10 che sognava da bambino potrebbe certamente diventare sua.

I ragazzi della Juventus stanno maturando e in questa strana stagione senza coppe europee stanno dando un contributo importante alla Squadra, al punto -forse- da suggerire alla dirigenza di avere grande cautela nell’inserire innesti nel mercato di gennaio, con il rischio di destabilizzare un gruppo che sembra aver trovato una coesione quasi magica.

Questo, ovviamente, in attesa della prossima estate, del ritorno delle coppe europee… in attesa della Super Lega?

 

CONDIVIDI SU

ULTIMI ARTICOLI

ADERIRSCI ORA ALLA

FONDAZIONE JB