NOTIZIE

ADERIRSCI ALLA

FONDAZIONE JB

SPONSORED BY

PARTNER

No, se tifi Juve no!

[fusion_builder_container type=”flex” hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” video_preview_image=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”true” min_height=”” hover_type=”none” link=”” border_sizes_top=”” border_sizes_bottom=”” border_sizes_left=”” border_sizes_right=”” first=”true”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”” rule_size=”” rule_color=”” hue=”” saturation=”” lightness=”” alpha=”” content_alignment_medium=”” content_alignment_small=”” content_alignment=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” sticky_display=”normal,sticky” class=”” id=”” margin_top=”” margin_right=”” margin_bottom=”” margin_left=”” fusion_font_family_text_font=”” fusion_font_variant_text_font=”” font_size=”” line_height=”” letter_spacing=”” text_transform=”” text_color=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_color=”” animation_speed=”0.3″ animation_delay=”0″ animation_offset=”” logics=””]

<< Per che squadra tifi? >>

<< Tifo Juve…>>

<< Ah….i ladri, i mafiosi, quelli che comprano i tribunali ed i campionati…..ma non avete vergogna? Avete guadagnato con le plusvalenze adesso e gli anni di Calciopoli guadagnando cifre assurde dando un valore assurdo a giocatori scarsi. Dovreste vergognarvi e dovrebbero squalificarvi a vita! >>.

Queste sono le belle parole che si sentono per le strade, nei bar, ovunque quando parli di Juve ed i tifosi juventini, la maggior parte, restano in silenzio ad ascoltare o se ne vanno.

Per buona parte del mondo del calcio italiano moderno, tifare Juve è una vergogna, è peggio che essere lebbroso nella Gerusalemme di Baldovino IV di Francia. Di questo astio gratuito ne sono stato testimone proprio in questi giorni, potendo così verificare che questo sentimenti, tutto questo pregiudizio sono figli di una base sociale profondamente ignorante, di una classe giornalistica faziosa che scrive aizzando la tifoseria opposta e, purtroppo, qualche mela marcia della nostra tanto per creare zizzania ed impedire un fronte comune e forte.

Di mestiere scrivo romanzi di vario genere, dipende dall’ispirazione del momento e collaboro con due case editrici in base alla tipologia del romanzo stesso.

Qualche giorno fa, proprio per il lancio di una trilogia, sono stato invitato nella sede della casa editrice che pubblica i testi per scegliere la sovracopertina e pianificare il programma di marketing.

Privatamente, orgogliosamente e con infinita passione, collaboro con Fondazione Jdentità Bianconera ed ho proposto di poter aprire una collaborazione con la casa editrice attualmente al lavoro per i miei libri. Siccome ho ricevuto giudizi estremamente positivi dal consiglio direttivo che punta molto sulla mia collaborazione mi sono esposto con la Responsabile di Produzione. La dirigente è rimasta entusiasta di questa proposta, ovviamente ancora in fase embrionale.

Precedentemente le avevo accennato all’idea della collaborazione illustrandone il mio ruolo nella FJB e l’idea di raccogliere l’intera storia in un futuro libro dai toni bianconeri. L’idea è nostra, idem i contenuti, loro metterebbero semplicemente i macchinari con uno scambio di sponsorizzazioni (è un esempio, le soluzioni per trovare un accordo potrebbero essere tantissime).

Fin qui tutto bene.

Sorrisi, complimenti, le solite cose che ci si sente dire quando si diventa una risorsa, una fonte di denaro.

All’improvviso di apre la porta dell’ufficio ed entra in tizio non molto alto, robusto, pelato, in giacca e cravatta che si presenta come il Direttore dell’area Marketing. Ci sediamo tutti e la collega inizia a presentare l’idea oggetto dell’incontro manifestando entusiasmo e positività. Il tizio non prendeva appunti, tantomeno mi guardava in volto.

In coda al discorso della ragazza, mi collego con il mio presentando i protagonisti reali come figure professionali, restando sul vago. Appena accenno il termine Juventus, poi collaborazione l’espressione della boccia da biliardo cambia completamente ed il pallino del discorso lo prende lui.

<< La ringrazio per la proposta ma è una nostra scelta di politica aziendale non cadere in preferenze di alcun genere, tantomeno se poi si tratta di collaborare con un contesto penalmente compromesso che ha effettuato illeciti ed altro forse peggiore da quando e nata. La mia risposta è NO >>. Sinceramente il pregiudizio mi ha sempre irritato e pure parecchio. In quel momento l’orgoglio Juventino ha prevalso.

<< Mi dispiace per voi perché perdete un’occasione di possibile collaborazione con una realtà bianconera che, a breve, diventerà uno dei punti di riferimento del mondo bianconero e del calcio. A parte questo, non si rifiuta mai l’ascolto di proposte di collaborazione. Mai. Evidentemente deve ancora imparare un po’ di questo mondo e quindi chi non si fida di me perché tifoso bianconero dovrà rinunciare a me anche come scrittore. Tanti saluti >>. Ho preso dalla borsa i due contratti e li strappati davanti a loro, andando via senza voltarmi.

Questa è una delle numerose situazioni che ci ritroviamo a vivere in tutta Italia, vergognose perché è uno sport, assurde perché è un sentimento popolare fomentato da Giudici e giornalisti molto parziali.

L’unica cosa che chiedo a tutti è che SE AVETE VISSUTO UNA STORIA DI DENIGRAZIONE, SE L’AVETE ASCOLTATA, scrivete all’indirizzo email della Fondazione Jdentità Bianconera e l’ingiustizia subita finalmente verrà portata alla luce. È giunta l’ora di iniziare a PRETENDERE rispetto sempre e per sempre.

Ciao a Tutti…….

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

CONDIVIDI SU

ULTIMI ARTICOLI

ADERIRSCI ORA ALLA

FONDAZIONE JB