NOTIZIE

ADERIRSCI ALLA

FONDAZIONE JB

SPONSORED BY

PARTNER

Gli striscioni di Inter Juventus

Lettera al sindaco di Alassio

Il tifo da stadio

Andare allo stadio è sempre una grande emozione. Si respira un’aria diversa, un calcio diverso. E’ come se il nostro bambino interiore riemergesse con forza, e con la voce rotta dalla gioia incitasse la propria squadra del cuore. La curva resta la parte più calda dello stadio con i gruppi organizzati che spesso sono parte integrante della storia di vittorie mitiche.

Tralasciamo le simpatie o le antipatie, ma la Kop di Anfield, il muro giallo di Dortumund, o per attraversare l’oceano, la Bombonera del Boca: tutte atmosfere incredibili in cui cori, sciarpate e striscioni spingono i propri beniamini alla ricerca della vittoria finale.
Questo è un modo di tifare che per gli amanti del calcio mette i brividi, quando è sano, o strappa grandi sorrisi quando è ironico.

Come siamo tristemente abituati a vedere però, travalicare il tifo in insulto è un’abitudine che sta diventando triste normalità.

Gli striscioni di Inter Juventus

Inter Juventus è il derby d’Italia, partita sentitissima, ulteriormente arroventata dopo i fatti di calciopoli e lo scudetto assegnato a tavolino. Noi Juventini siamo sparsi in ogni parte della penisola, perciò, per alcuni può essere più sentita la partita con il Napoli, per altri con la Fiorentina, per altri ancora la Roma, ma quando si gioca contro l’Inter non c’è paragone che regga; questa partita non si può sbagliare, questa partita non si può perdere.

Ma cosa possiamo aspettarci se da ormai 26 anni questa gara viene puntualmente anticipata dai soliti commenti di VIP faziosamente schierati e allo stucchevole ritornello del pure ormai chiarito contrasto Iuliano – Ronaldo?

Con che clima si entrerà allo stadio? Con quale mentalità ci si approccerà a tifare? Più a favore della propria squadra o più contro l’acerrima rivale?

Quello che è accaduto questa volta, è che il secondo anello della curva interista, ha esposto questi  striscioni, che ovviamente non stanno mancando di screditare l’intera immagine del calcio italiano in tutto il mondo:

  1. Scudetti rubati
  2. Mercati manipolati
  3. Esami falsati
  4. Plusvalenze inventate
  5. Giocatori dopati
  6. Dall’Europa espulsi e condannati
  7. Arbitri comprati

Gli striscioni per la propria squadra

Ma allora dove è finito il bello di tifare per la propria squadra del cuore? Perchè andare allo stadio per vedere questo spettacolo indecoroso? Perchè dovrei portare i miei figli allo stadio ed illudermi che possano godersi un meraviglioso spettacolo che è quello del gioco del calcio? Noi siamo a favore della rivalità sportiva, ma di quella sana. Siamo a favore dello sfottò, ma di quello divertente non di quello becero. Noi siamo a favore di un gioco del calcio che si trasformi, che torni ad essere quello per cui abbiamo iniziato a tifare la Juventus

Gli striscioni degli interisti, la risposta della Fondazione

Se vogliamo realizzare questo sogno, siamo coscienti che dobbiamo dare battaglia. Combattere per i nostri ideali e fare in modo che i nostri figli tornino allo stadio e la prima esclamazione sia: “WOW!”

Che possano gridare: “Forza Juve!” e non insultare l’avversario. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere, di scrivere all’ Inter e ai principali organi di stampa sportivi.  Quanto letto domenica a San Siro non è sdoganabile come “tifo” ma si tratta a tutti gli effetti di “gravi affermazioni prive di fondamento che ledono la reputazione della Juventus, dei suoi milioni di tifosi e dei suoi azionisti”

Esigiamo il rispetto per la nostra squadra, perchè da tale rispetto passa anche un nuovo clima culturale per lo sport italiano. Per questo motivo le nostre battaglie continueranno, e non potevamo tirarci indietro dinanzi fatti così gravi.

Nei prossimi giorni vi pubblicheremo il testo integrale della comunicazione.

Nel frattempo, continuate a sostenere la Fondazione, e per farlo è importante che entriate a farne parte.

ENTRA A FAR PARTE DELLA FONDAZIONE JDENTITA’ BIANCONERA – CLICCA QUI! 

SEGUI LA FONDAZIONE SU TUTTI I CANALI E APPLICAZIONI – CLICCA QUI

 

Hai letto: “Gli striscioni di Inter Juventus”
A cura della Fondazione Jdentità Bianconera, l’organo istituzionale che difende e tutela i tifosi della Juventus.

La Fondazione ha come scopo quello di creare un ambiente di tifo pulito e rappresentare i tifosi della Juventus in ogni ambito. 

Siamo tifosi di Calcio, amiamo il divertimento, la passione e la correttezza. Siamo nati per difendere i tifosi e la Juventus quando la stampa li attacca. Non accettiamo più questo clima di odio sportivo e di violenza.

CONDIVIDI SU

POSSONO INTERESSARTI

ADERIRSCI ORA ALLA

FONDAZIONE JB